Corso autorizzato Operatore Educativo per l'autonomia e la comunicazione (OEPA) - 322 ore

ISCRIZIONI APERTE ✅

Sono aperte le iscrizioni per l'ottava edizione del corso che sarà avviata, previo raggiungimento di un numero minimo di iscrizioni, a NOVEMBRE 2019.
La fase teorica verrà svolta nei giorni e negli orari di seguito indicati:
- LUNEDI' - 15.30/19.30;
- MERCOLEDI' - 15.30/19.30;
- VENERDI' - 15.30/19.30.
La fase di Stage, verrà concordata in seguito con l'istitituto scolastico.

COSTO IN PROMOZIONE € 930,00 (rateizzabili).

La Regione ha approvato, con det. n. G09492 dell'11/07/2019, il nuovo profilo formativo che ha aumentato il numero minimo a 322 ore (202 ore aula, 120 stage) ed ha definito i criteri di gestione dei crediti formativi, incluso il credito di ammissione per coloro che non sono in possesso del diploma di scuola secondaria superiore.

Sul nostro sito sono state pubblicate le nuove disposizioni.

Corso autorizzato Regione Lazio "Mediatore interculturale" - 450 ore

ISCRIZIONI APERTE ✅
COSTO IN PROMOZIONE € 1.500,00 (rateizzabili)

Il Mediatore interculturale collabora con organismi ed istituzioni, pubblici e privati, nel processo di adeguamento delle prestazioni offerte all’utenza immigrata ed opera, in equipe multidisciplinare, in tutte le situazioni di difficoltà comunicative e/o di comprensione tra persone di culture diverse, al fine di dissipare i malintesi o i potenziali conflitti dovuti ad un diverso sistema di codici e valori culturali e di rilevare e prevenire le situazioni di discriminazione previste dalla normativa vigente. Il mediatore interculturale è solitamente un immigrato o comunque una persona che, per esperienze di migrazione o di prolungata residenza all’estero, conosce i codici linguistici e culturali della popolazione migrante di riferimento.

Corso gratuito di qualifica per Analista Programmatore

Siamo in attesa della notifica regionale per l'avvio del corso approvato e finanziato dalla Regione Lazio – Assessorato Formazione, Ricerca, Scuola e Formazione in attuazione del POR FSE 2014-2020 Asse Occupabilità.
Destinatari: n° 14 disoccupati/inoccupati.

Compito dell’analista programmatore è rilevare e interpretare le esigenze della committenza per attuare soluzioni ad hoc (progetto e sviluppo di software). L’attività consiste nell’analisi dei processi e dei cicli di lavoro all’interno di un’impresa cliente e nell’individuazione delle operazioni da informatizzare. Le competenze dell’analista includono un’ampia conoscenza dei linguaggi di programmazione, nonché la capacità di documentarsi sul settore lavorativo per il quale è chiamato a programmare.

Il bando di selezione degli allievi sarà pubblicato sul sito.

Corso formazione “EMPATIA A LAVORO”

ASITOR Associazione Italiana Orientatori e S. ONOFRIO Cooperativa Sociale Onlus Presentano EMPATIA A LAVORO   Corso – Laboratorio per Orientatori, Counsellor, Docenti, Formatori, Educatori, Operatori impegnati nei servizi alla persona Gli incontri sono nelle date di sabato 1. 28 settembre 2019 – h.09.30 – 13.30. I pilastri del Linguaggio Empatico. Potenzialità e sviluppi in ambito

Procedura per il riconoscimento dei crediti formativi per la qualifica di Operatore Educativo per l’autonomia e la comunicazione

Il nostro ente è stato autorizzato, con  determinazione n° G02958 del 15/03/2019 all’esercizio del riconoscimento dei crediti (incluso il credito di ammissione per coloro che non sono in possesso del Diploma di Scuola secondaria superiore) relativo alla Qualifica di Operatore educativo per l’autonomia e la comunicazione autorizzato con det. n° G06342 del 18/05/2018. Di seguito l’informativa come da

OPERATORE SOCIO SANITARIO – INFORMAZIONI DALLA REGIONE LAZIO

10/04/2019 – Si ritiene utile portare a conoscenza dei cittadini interessati, a tutela degli stessi, che la Regione Lazio sta predisponendo la Delibera di Giunta di pianificazione dei fabbisogni e aggiornando gli standard professionale e formativo dell’Operatore Socio Sanitario. Il lavoro, che sarà completato prima della pausa estiva, consentirà la riattivazione dei corsi di formazione finalizzati all’acquisizione

Modalità pre-iscrizione ai corsi privati

Le pre-iscrizioni ai corsi si effettuano compilando ed inviando il form contenuto nella pagina dedicata al catalogo dei corsi a pagamento. Al raggiungimento di un numero minimo di pre-iscritti, la segreteria contatta tutti gli interessati per richiedere conferma della partecipazione al corso. La rinuncia, in questo caso, non comporta il pagamento di nessuna quota. Sono

Autorizzazione regionale corsi privati

Stiamo assistendo, da molti mesi a questa parte, ad una “esplosione” di corsi di formazione volti alla qualificazione di Operatore educativo per l’autonomia e la comunicazione (OEPA). Ci teniamo ad evidenziare che i corsi autorizzati dalla Regione Lazio, ai sensi del Titolo V della legge regionale 23/92, devono essere svolti SOLO nelle sedi dell’ente proponente.

COMUNICATO IN MERITO A CORSI PER OPERATORI SOCIO SANITARI

Pubblicato sul sito della Regione Lazio 14/05/2018  Si ritiene utile portare a conoscenza dei cittadini interessati, a tutela degli stessi, che la Regione Lazio al momento non autorizza corsi di formazione per O.S.S. in quanto deve essere adottata con Delibera di Giunta un’apposita pianificazione, sulla base dei fabbisogni evidenziati dalla Direzione Regionale della Salute. Ad

RICONOSCIMENTO CREDITI, CONCLUSA LA SPERIMENTAZIONE

Come pubblicato sul sito della Regione Lazio al seguente link  http://www.regione.lazio.it/rl_formazione/?vw=newsDettaglio&id=196   29/03/2018 – L’esperienza realizzata consente di mettere a sistema i risultati raggiunti nella Regione Lazio. Per effettuare le operazioni finalizzate al riconoscimento dei crediti, gli enti interessati dovranno utilizzare operatori in possesso dell’attestato di certificazione delle competenze necessarie e iscritti nell’apposito elenco pubblico, approvato con D.D. G

Riconoscimento crediti formativi: leggi qui per maggiori informazioni

Nell’ambito del Progetto Pilota “Formazione, Valore, Apprendimento”, di cui alla determinazione n. G13277 del 10/11/2016, la Regione Lazio – Direzione Regionale Formazione, Ricerca e Innovazione, Scuola, Università, Diritto allo studio – ha attivato, per la prima volta, un percorso finalizzato all’attivazione di un dispositivo sperimentale di riconoscimento dei crediti formativi rivolto agli Enti Accreditati per