Corso di qualificazione professionale

“Operatore Educativo per l’autonomia e la comunicazione”

Autorizzato dalla Regione Lazio con determinazione n. G06342 del 18/05/2018

Operatore eduticativo per l'autonomia

SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE: Servizi socio-sanitari
EQF: 4
ADA QNQR: 22.216.873 – Servizio di assistenza all’autonomia, all’integrazione e alla comunicazione delle persone in età scolastica con disabilità
Sistema classificatorio ISTAT: 3.4.5.2.0 – Tecnici del reinserimento e dell’integrazione sociale
Durata intervento:  n° 300 ore (180 aula, 120 stage)
Requisiti di ammissione:
– età: 18° anno compiuto;
– titolo di studio: Diploma Scuola Media Secondaria Superiore
– per i cittadini stranieri: possesso del permesso di soggiorno o carta di soggiorno
 
RICONOSCIMENTO CREDITI FORMATIVI – Crediti di frequenza con valore a priori
Con la modifica dello standard professionale e formativo dell’Operatore educativo per l’autonomia e la comunicazione di cui alla Det. n. G09091 del 28/06/2017, vi è il riconoscimento automatico dei crediti di frequenza, con valore a priori, di:
1) tirocinio curriculare con le seguenti modalità:
– un terzo della durata del tirocinio, a fronte di dimostrabile esperienza lavorativa nel ruolo, svolta per 1 anno scolastico negli ultimi 3;
– due terzi della durata del tirocinio, a fronte di dimostrabile esperienza lavorativa nel ruolo, svolta per 2 anni scolastici negli ultimi 5, anche non continuativi;
– l’intera durata del tirocinio, a fronte di dimostrabile esperienza lavorativa nel ruolo, svolta per 3 anni scolastici negli ultimi 5, anche non continuativi.
L’esperienza lavorativa viene dimostrata, di norma, attraverso i fogli firma degli operatori, debitamente
firmati e timbrati dall’operatore e dalle autorità competenti.
2) Dispensa di frequenza e prova in caso di possesso di laurea triennale, magistrale o di vecchio ordinamento in psicologia o scienze dell’educazione e della formazione, di eventuale modulo didatticamente autonomo e chiaramente identificabile, relativo a una o più fra le seguenti conoscenze:
– Fondamenti di psico-pedagogia
– Fondamenti di psicologia dell’età evolutiva
– Fondamenti di psicologia dell’apprendimento
– Dispensa di frequenza e prova, per il massimo di 12 ore, in caso di possesso di attestazione di svolgimento di corso conforme all’Accordo Stato -Regioni 21/12/2011 – Formazione dei lavoratori ai sensi dell’art. 37 comma 2 del D.lgs. 81/2008, riferita al settore ATECO 07 85.60.09 – Altre attività di supporto all’istruzione e temporalmente valida, ove previsto un modulo autonomo relativo e chiaramente identificabile, relativo agli obblighi in materia di sicurezza sul luogo di lavoro.
Profilo Professionale
L’operatore educativo per l’autonomia e la comunicazione è in grado di facilitare l’integrazione scolastica dell’alunno con disabilità nell’ambito delle attività formativo-didattiche, dell’autonomia personale e della socializzazione, curando, in team con le altre figure educative e assistenziali, gli aspetti dell’apprendimento, della comunicazione e della interazione-relazione.
Sbocchi professionali
L’operatore educativo trova collocazione nel campo pubblico scolastico. Il servizio è, normalmente, affidato a società cooperative a seguito di istruttorie pubbliche.
 
Articolazione didattica
Il corso affronta le materie indicate nel Repertorio regionale delle competenze e dei profili istituito con la DGR n. 452/2012 ed adeguato a quanto previsto dal D.Lgs. 13/13 e dal Decreto Interministeriale del 30 giugno 2015 che istituisce il Quadro Nazionale delle Qualificazioni regionali ed è articolato, in aula, in 4 unità di competenza:
  • Formulazione impianto educativo
  • Cura autonomia personale
  • Sviluppo processi di apprendimento
  • Mediazione comunicativo-relazionale
Clicca qui per visionare il programma e il contenuto del corso.
Certificazione finale
Al superamento dell’esame si rilascia attestato di qualificazione professionale in conformità agli standard di cui all’art. 6 del D. Lgs. 16/01/2013 n. 13.

Se sei interessato a questo corso compila il form